DAL PAESE DEI CRISTALLI

EUROPEAN SNOOKER CHAMPIONSHIP PRAGA 2015 – DAY ZERO

DAY 0 B

Bilancio super positivo per i primi 6 mesi di partnership fra FIBIS ed EBSA ed è giunto il momento di stringere la mano ai pezzi grossi dello snooker. Grazie al solito inesauribile impegno dell’Ambrosian Snooker Academy è possibile includere il nostro meraviglioso e passionale paese al circuito delle federazioni che parteciperanno allo European Snooker Championship 2015. A partire da mercoledì 3 giugno la FIBIS avrà la grandiosa opportunità di immergersi in questa realtà attraverso due validi giocatori, selezionati in quel manipolo di avanguardisti che da gennaio hanno inaugurato il progetto europeo con  PJ Nolan, per assimilare la maggiore esperienza possibile.  La convocazione prevedeva 2 player per la categoria MEN ed altri 2 per la categoria MASTER (over 40).  Tiziano “ The Captain” Guerra è stato costretto a rinunciare per impegni professionali  e allora è stato raggiunto l’accordo con EBSA di includere 3 MEN ed 1 solo MASTER ma un  improvviso impedimento di carattere personale ha bloccato anche Francesco Bertaiola. L’Italian Team approdato a Praga  è composto quindi da Claudio Costa, Massimiliano Sabetta  e Davide Coltro per gli over 40, tutti coach formati da PJ Nolan, presente e operante durante tutta la manifestazione. Lo scopo dichiarato di questa formazione non è tanto quello di competere sul piano agonistico, per ora impossibile al nostro livello, bensì assumere un’esperienza diretta del gioco ai massimi livelli amatoriali come criterio di formazione per i nostri istruttori FIBIS – EBSA.

DAY 0 A

201 i giocatori iscritti, 66 nel campionato Master over 40, 28 nel campionato femminile e i restanti 107 nel campionato assoluto. Quest’ultimo ospita 35 nazionalità differenti, una buona metà di centurioni e una dozzina abbondante di eroi capaci di vincere un frame imbucando 16 nere nello stesso break.
E’ in questo contesto che si collocano il tifo e gli auspici per due giocatori decisi a sventolare il tricolore sotto il naso delle diverse federazioni europee: Claudio Costa, valoroso informatico bolognese , micidiale dalla lunga distanza quanto incalzante nelle battaglie tattiche; e Massimiliano Sabetta, educato artigiano tiranese, fabbro della propria fortuna così come di stecche in frassino di prima qualità, egli si trova a suo agio sventrando cluster di rosse e non solo.

DAY 0 C

Claudio avrà l’onore di sfidare nel girone B il promettente polacco Kacper Filipiak, più volte partecipante alla fase a giorni dei tornei PTC. Massimiliano invece si trova nel girone G ai piedi di Anthony Parsons, navigato amatore inglese che in 20 anni di carriera è riuscito a togliersi più di una soddisfazione. Il presidente nazionale Davide Coltro saggerà il terreno della categoria over 40, nella quale è possibile scorgere Darren Morgan, ex professionista e ora commentatore. L’evento offrirà soprattutto numerose occasioni di rafforzare il cerchio di relazione della nostra federazione, a partire dal presidente della EBSA Maxime Cassis, sempre molto disponibile e convinto sostenitore della partecipazione del nostro paese, senza dimenticare il grandissimo PJ Nolan ed i vecchi amici come Sasha Stojanovic, brillante giocatore della Serbia e figlio di Milan Stojanovic. Entrambi hanno frequentato l’Academy di Trezzano e la gioia negli occhi di Sasha a vederci presenti in questo evento, forse è stata la prima grande vittoria per lo snooker italiano !

This entry was posted in NEWS.