FASE FINALE B: AL VERTICE UNA GUERRA TRA ALIENI !

PROVENGONO DA PIANETI SENZA BUCHE E CON SATELLITI A FORMA DI BIRILLI …

SESSIO 04

Dopo l’antipasto sulle peripezie della fase finale della Categoria C, per chi non fosse ancora sazio di snooker ambrosiano ecco il primo piatto a base di imbucate e passate di gessetto condite da abbondante cattiveria agonistica. I 4 player che hanno ottenuto la promozione nella massima serie e che l’anno prossimo dovranno vedersela con i migliori giocatori della Lombardia sono Gianpiero Corigliano, Dario Corallo, Luigi Sessio e Costantinos Lagoussis. Corigliano e Sessio si sono piazzati rispettivamente al primo e al secondo posto nella prima fase del campionato, mostrando un’ottima costanza di rendimento. Il giovanissimo “Kacpeck” Corallo e Lagoussis, invece, sono arrivati pari a quota 40 punti in classifica, occupando rispettivamente la 5a e la 6a posizione.

Nella fase finale sono state “botte da orbi” fin dai quarti di finale, senza defezioni da parte di nessun player, per cui tutti si sono dovuti guadagnare il passaggio del turno a suon di giocate. Nella parte alta del tabellone si sono affrontati, da una parte, Mattia Grossi e il leader della classifica Corigliano, che ha mantenuto il favore del pronostico con un 3-0 abbastanza agevole; l’altro match ha visto opporsi Corallo e “Maguire” Bertoli, il quale ha ceduto i primi due frame e accennato una reazione nel terzo, che però non è bastata ad evitare il “cappotto”.

GROSSI 05

Le altre due partite dei quarti di finale sono state un po’ più combattute. Solo il decider ha stabilito chi tra Lagoussis ed Egidio Panzeri avesse il diritto ad accedere alla fase successiva: dopo essere andato sotto 2-0 (grazie anche ai due ottimi break di 22 di Lagoussis), Panzeri Senior ha infatti tirato fuori una reazione degna di Selby per portare il punteggio in parità sul 2-2; nel decider, però, la freschezza di Lagoussis ha avuto la meglio. Nell’ultimo scontro dei quarti Gaetano Evola è stato battuto 3-1 da Sessio, che si è dimostrato una macchina spietata, andando a vincere il 14° match di fila tra regular season e fase finale.

LAGOU-PANZER

Le due semifinali sono state molto diverse. Nella parte alta, Corigliano ha replicato il 3-0 anche con Corallo, il che gli consente di andare a giocare la finale “con la fedina penale pulita”, senza aver ceduto agli avversari nemmeno un frame dall’inizio della fase finale e non consentendo ai due avversari affrontati di vendicarsi delle sconfitte patite in campionato. Dall’altra parte, Sessio ha dovuto sudare nel match col giovane Lagoussis, rincorrendolo per tutto il match e piazzando l’affondo vincente proprio nel decisivo (l’ottavo vinto su otto disputati dall’inizio del campionato, statistica notevole); Luigi vince dunque anche questo match e si presenta in finale da imbattuto, senza mai aver perso una partita valida per il campionato! Oggi ci aspetta dunque un vero e proprio “scontro tra Aliens”, due giocatori che provengono da una lunga militanza nel mondo dei 5 birilli: il vincitore del campionato, reduce da due convincenti “cappotti” rifilati agli avversari, contro il “re dei decider”, che ha vinto 15 partite di fila e non aspetta altro che realizzare quello che sarebbe un fenomenale “en-plein”. Nel mondo dal quale provengono non esistono le buche ma per loro questi sono oggetti tutt’altro che misteriosi, le sponde non hanno segreti e uscire da uno snooker anche duro non è un grande problema. Tutti sintonizzati quindi sul tavolo Hendry dalle 17 per seguire questo appassionantissimo incontro e finalmente sapremo chi porterà a casa la coppa regionale di categoria !

This entry was posted in NEWS.