FASE FINALE C: IL “TOUCH” DI BASSINI SCUOTE L’OLIMPO !

MA GLI DEI NON SONO CADUTI, SOLO INCIAMPATI …

GIALINA 06

Il campionato ambrosiano sta per concludersi, manca ormai solo una manciata di frame per decretare il vincitore della Categoria. Intanto conosciamo già i nomi dei 5 giocatori che il prossimo anno ingrosseranno le fila della Categoria B, provando a farsi strada già da subito nel nuovo campionato: si tratta di Marco Gialinà, che ha vinto con buon margine la “regular season”, Enrico Bassini, autore di buone prove in campionato, Giuseppe Scanu, Vittorio Angelillo ( primo e secondo in “regular season” sono promossi )  e Robert Wilson, piazzatisi rispettivamente sul gradino più basso del podio e al 7° posto in classifica generale.

SCANU 03Molto particolare la serie di coincidenze che ha portato Wilson a giocarsi addirittura la finale di categoria. Lo scozzese ha infatti beneficiato dei ritiri di Angelillo nei quarti e in semifinale di Scanu (che si è dunque accontentato della promozione in B dopo la buona vittoria per 3-1 su Meroni), ottenendo così il diritto di contendersi la coppa di Categoria senza imbucare neanche una bilia, senza nemmeno impugnare la stecca. Che lo spirito scozzese del buon Wilson abbia influito sulle decisoni vacanziere dei due contendenti in modo da non fargli pagare le due partite? Ai posteri l’ardua sentenza, intanto vediamo cosa ci riserverà la finale, in programma giovedì alle ore 21 sul tavolo Hendry.

MERONI 03

Dall’altra parte del tabellone i giochi sono stati un po’ più articolati. Nei quarti si sono affrontati, da una parte, Gialinà e De Bona, dall’altra “Pizzaballa” Riccardi e “The Touch” Bassini. Entrambi i match sono finiti al decider, da cui l’hanno spuntata, come già detto, Bassini e Gialinà.

I due si sono affrontati, venerdì sera, in un match molto combattuto, che ha visto trionfare, ancora al decisivo, un solido Bassini, il quale ha saputo pareggiare il conto dei frames sul 2-2 dopo essere passato in svantaggio nel 3° frame sulla rosa e vinto poi un tiratissimo decider.

BASSINI 05

Da un lato abbiamo quindi il tortuoso cammino percorso da Enrico Bassini che con il suo tocco delicato ha fatto tremare i troni degli dei della sua categoria, dall’altro l’autostrada a 4 corsie (senza traffico) che si è costruita davanti ai piedi di Wilson. Chi uscirà vincitore dall’ultimo match? Lo scopriremo giovedì alle 21 seguendo il match sul canale live del tavolo Hendry, sperando di assistere a un match appassionante che io, in qualità di “inviato speciale a casa mia”, certamente non perderò !

This entry was posted in NEWS.