MONDIALE 2015 – GLI ULTIMI OTTO

WSC 2015

L’ultima settimana di snooker della stagione agonistica; al Crucible vanno di scena i quarti di finale del World Championship.

Come nella migliore tradizione, tra gli otto ancora in corsa per il titolo 2015 manca solo il campione uscente: la maledizione del Crucible non risparmia Mark Selby che deve far spazio ad Anthony McGill, grande rivelazione del torneo. Lo scozzese stupisce per la determinazione e la calma nel gestire le fasi finali negli incontri più importanti della sua carriera e The Jester non riesce neanche ad abbozzare una delle sue rinomate rimonte.

Insieme al match Allen – Hawkins, con quest’ultimo bravissimo a girare la sfida a suo favore allo sprint finale (11 -13 il risultato), quello di Selby è stato uno dei pochissimi gli incontri di ottavi veramente equilibrati: Murphy, Robertson, Bingham e O’Sullivan sfruttano le defaillance dei rispettivi avversari (in ordine Perry, Carter, Dott e Stevens). Poca fatica in più l’hanno dovuta fare Trump contro Fu e Ding, tornato a giocare a livelli altissimi, contro Higgins.

Nella parte alta del tabellone troveremo quindi le sfide tra McGill e Murphy (che lo scozzese possa fare un’altra vittima illustre?) e tra Hawkins e Robertson (l’australiano è favorito ma Hawkins nell’arena del Crucible si trasforma), mentre nella parte bassa ci aspetta il big match Trump-Ding, rematch della bellissima semifinale del Mondiale 2011 e lo scontro Bingham – O’Sullivan, forse l’unico in cui abbiamo un netto favorito alla vittoria.

This entry was posted in NEWS.